Citazioni su Leggere

Citazioni in
Ordinate per
Autore
Argomento
Testo
12 citazioni  
La lettura di ogni buon libro è come una conversazione con le persone migliori dei secoli passati.
Non sempre leggere apre la mente; certi libri la chiudono irrimediabilmente.
Quato più sì allarga la nostra conoscenza dei buoni libri, tanto più si restringe la cerchia degli uomini la cui compagnia ci è gradita.
Esistono due motivi per leggere un libro: uno, perché vi piace, e l'altro, che potrete vantarvi di averlo letto.
Un uomo che non legge buoni libri non ha alcun vantaggio rispetto a quello che non sa leggere.
Leggere, come io l'intendo, vuol dire profondamente pensare.
Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L’opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che è offerto al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso.
Ci sono molti uomini che leggono per non dover pensare.
Leggere un romanzo o una novella è allettante come spiare le vite di altre persone e leggere i loro pensieri senza essere accusati di violazione della privacy. D'altra parte, sapere come vivono e pensano gli altri ci è indispensabile per adattare i nostri principi morali allo spirito della società in cui viviamo.
Dobbiamo leggere non per capire gli altri, ma per capire noi stessi.
Dimmi cosa leggi e ti dirò chi sei.
Leggo per legittima difesa.
12 citazioni