Citazioni su Idee

Citazioni in
Ordinate per
Autore
Argomento
Testo
17 citazioni  
Un uomo che non difende le proprie idee, o non ha grandi idee o non è un grande uomo.
Ognuno chiama «chiare» le idee che sono allo stesso grado di confusione delle sue proprie.
Viviamo di convinzioni e pregiudizi che chiamiamo idee.
Un'idea che non è pericolosa non è degna di essere chiamata idea.
È facile avere un'idea complicata. La cosa davvero molto, molto complicata è avere un'idea semplice.
L'uomo con un'idea nuova è un matto finché l'idea non ha successo.
La rivoluzione è un'idea che ha trovato delle baionette.
Se un uomo non è disposto a lottare per le sue idee, o le sue idee non valgono nulla, o non vale nulla lui.
È facile seguire le idee di autori famosi, difficile seguire le idee di autori poco noti, difficilissimo avere idee originali.
Se tu hai una mela, e io ho una mela, e ce le scambiamo, allora tu ed io abbiamo sempre una mela per uno. Ma se tu hai un'idea, ed io ho un'idea, e ce le scambiamo, allora abbiamo entrambi due idee.
Amoreggiate con le idee finché vi piace; ma quanto a sposarle, andate cauti.
Noi abbiamo poco controllo sopra i nostri pensieri. Siamo prigionieri delle idee.
Con un'idea si vive, non la si disarticola; si lotta con essa, non se ne descrivono le tappe. La storia della Filosofia è la negazione della Filosofia.
Le idee sono "fatti" informatici che avvengono nel cervello, e che possono causare altri "fatti" come il piacere, il dolore e certi comportamenti.
Niente è più pericoloso di un'idea quando questa idea è l'unica che si ha.
Ciascuno chiama idee chiare quelle che hanno lo stesso grado di confusione delle sue.
La gente ha bisogno di unirsi intorno a certe idee (ideologie, credenze, teorie, valori ecc.). Dato che la realtà è troppo complessa per essere comprensibile alle menti comuni, una quantità crescente di persone si unisce intorno a idee tanto semplici quanto false, riduttive e fuorvianti. Tali idee sono tuttavia molto efficaci nel conferire ai loro aderenti un senso di appartenenza ad una comunità di brave persone che resistono o lottano contro i responsabili dei mali della società, identificati in certi individui e gruppi, palesi o nascosti. Il fenomeno QAnon è un esempio di questa tendenza, che ci sta portando rapidamente verso una nuova forma di dittatura, sostenuta dalla democratizzazione dei mezzi di informazione e di comunicazione.
17 citazioni