Citazioni su Arte

Citazioni in
Ordinate per
Autore
Argomento
Testo
54 citazioni  
L'arte è bellezza sociale: coniuga bellezza formale e condivisione sociale. Non è arte se manca anche una sola delle due componenti.
Le uniche persone che dovrebbero interessarsi all'arte (o alle varie arti) sono quelle che la praticano - o lo hanno fatto- o aspirano a farlo. L'idea di un "pubblico" è completamente sbagliata. Il pubblico di un artista è fatto dai suoi pari.
Gli artisti e i poeti sono produttori e trafficanti di forme stupefacenti.
La bellezza di una foto non si misura con la sua somiglianza al reale, ma con la forza dei sentimenti che riesce ad evocare.
L'arte è un investimento di capitali, la cultura un alibi.
L'opera d'arte può avere un effetto morale, ma richiedere ad un artista uno scopo morale significa fargli rovinare il suo lavoro.
Certe forme d'arte ci piacciono perché ci mostrano che c'è qualcuno mentalmente più disturbato di noi.
Una cosa (manufatto o performance) diventa arte quando almeno due persone le attribuiscono (o vi trovano) un comune significato o valore sociale.
Una mattina, siccome uno di noi era senza nero, si servì del blu: era nato l'impressionismo.
Non c’è via più sicura per evadere dal mondo che l’arte, ma non c’è legame più sicuro con esso che l’arte.
L'arte mostra le relazioni omettendo tutto ciò che non è in relazione con il resto.
Una volta arte e bellezza andavano sempre insieme. Da quasi un secolo hanno preso strade diverse.
Chi dice arte, dice menzogna.
L'arte è la menzogna che ci fa capire la verità.
Un vero artista non è uno che è ispirato, ma uno che ispira altre persone.
L'arte non è una forza, è soltanto una consolazione.
Il fotografo è un cacciatore di immagini suggestive.
In arte le buone intenzioni non hanno il minimo valore. Tutta l'arte peggiore è il risultato di buone intenzioni.
In arte è difficile dire qualcosa che sia altrettanto buono del non dire niente.
Il mondo […] non è stato creato una volta, ma tutte le volte che è sopravvenuto un artista originale.
Fare della propria vita un'opera d'arte è un modo per trasformare certe sofferenze in gioie.
Davanti a un'opera d'arte bisogna comportarsi come di fronte a un principe, e mai prendere la parola per primi. Altrimenti, si rischia di sentire soltanto la propria voce.
L'artista è l'ultimo a farsi illusioni a proposito della sua influenza sul destino degli uomini [...]. L'arte non è una forza, è soltanto una consolazione.
Il poeta è un giocatore di parole. Il gioco consiste nel mettere insieme parole in modo bello e suggestivo. Parole che da sole avrebbero solo un significato letterale, inserite in un bella composizione evocano emozioni libere dai vincoli della coerenza logica e contribuiscono ad una coerenza estetica.
Gli artisti mediocri si ammirano reciprocamente. Per loro ciò significa essere larghi di vedute e liberi dai pregiudizi.
Ci sono volte in cui l'arte è un lusso menzognero. L'arte per l'arte, lo svago di un artista solitario è per l'appunto l'arte artificiale di una società fasulla e astratta. Il suo esito logico è l'arte da salotti.
L'artista ... permette che gli aspetti fondamentali di una cultura vengano appresi non attraverso il significato delle sue parole, ma dalla sua enfasi. [Egli può] raggruppare ed enfatizzare [le parole] così che il lettore riceva quasi inconsciamente informazioni che non sono esplicite nelle frasi, e che l'artista avrebbe difficoltà a esprimere in termini analitici o gli sarebbe impossibile farlo. Questa tecnica impressionistica è totalmente estranea al metodo scientifico.
La cattiva arte è molto peggiore dell'assenza d'arte.
Chi in un'arte è diventato maestro, può senza danno scordarsi le regole.
Un artista è una persona capace di conferire bellezza a qualunque idea o progetto, anche a quelli più malvagi e più malsani facendoli apparire desiderabili.
Tu fai qualcosa e poi arriva qualcun altro e lo fa meglio.
L'artista è l'ultimo a farsi illusioni a proposito della sua influenza sul destino degli uomini.
In epoca molto arida e pratica, le arti non si ispirano alla vita, bensì l'una alla altre.
L'arte della sottrazione consiste nel togliere o nascondere, in un contesto, tutto ciò che non è in una relazione essenziale con il resto. Ciò che rimane è l'opera d'arte.
Un’opera d’arte è, a mio avviso, una composizione (cioè una configurazione, un mettere insieme) di forme elementari tale da costituire una forma complessa con un certo stile, cioè rispettando certe regole formali in termini di obblighi, divieti e libertà, per quanto riguarda sia le forme elementari che quella complessa.
Arte è qualsiasi manufatto capace di ispirare sentimenti non artefatti.
L'arte è un appello al quale troppi rispondono senza essere chiamati.
Nessuno può aggiungere niente a un albero, a un fiore. Così una vera opera d'arte.
L'arte non consiste nel rappresentare cose nuove, bensì nel rappresentare con novità.
Esistono due modi per non apprezzare l'arte. Il primo consiste nel non apprezzarla. Il secondo nell'apprezzarla con razionalità.
La letteratura, l’arte, l’architettura, la moda, sono corrotte quando vengono create e usate come strumenti di competizione e di selezione sociale.
L'arte sacra dimostra come la bellezza possa essere usata efficacemente per soggiogare le menti delle persone.
L'arte, la poesia, la letteratura sono spesso richieste di comprensione più o meno ottimiste, arroganti o disperate.
Se il mondo fosse chiaramente comprensibile, l'arte non esisterebbe.
L'artista e' colui che da una soluzione trae un enigma.
Alla bellezza si perdona tutto.
[L'arte] è un oppio che non addormenta ma apre gli occhi, il corpo e il cuore alla realtà dell'uomo e del mondo.
Un artista, nel suo intimo, è sempre un avventuriero.
L'arte è un prodotto dell'uomo capace di indurre nell'uomo piacevoli illusioni.
La tecnica, alleata al cattivo gusto, è la più temibile nemica dell'arte.
Che cos'è l'arte, signore? È la natura concentrata.
Io non cerco, io trovo.
L'arte evoca relazioni inconsce superando i limiti della ragione.
Nell’arte, abbastanza buono è l’ottimo.
54 citazioni