Citazioni su Money

Citazioni in
Ordinate per
Autore
Argomento
Testo
33 citazioni  
A cosa servono, alla fin fine, i soldi? A essere ricoverati in clinica invece che in ospedale e a comprare tutta la morfina che ci serve.
Coloro che credono che col denaro si possa fare ogni cosa, sono indubbiamente disposti a fare ogni cosa per il denaro.
Il denaro muta la fedeltà in infedeltà, l'amore in odio, l'odio in amore, la virtù in vizio, il vizio in virtù, il servo in padrone, il padrone in servo, la stupidità in intelligenza, l'intelligenza in stupidità.
Il denaro non conterà molto, ma molto denaro conta.
Non è scandaloso che alcuni banchieri siano finiti in prigione, è scandaloso che tutti gli altri siano in libertà.
Homo sine pecunia est imago mortis.
Naturalmente nella vita ci sono un mucchio di cose più importanti del denaro: ma costano un mucchio di soldi!
La ricchezza? La salvezza di molti nelle mani di uno.
Oggigiorno i giovani si immaginano che il denaro sia tutto, e quando invecchiano ne hanno la certezza.
Quando ero giovane credevo che la cosa più importante della vita fosse il denaro, ora che sono vecchio so che è vero.
L'avidità, il pungolo dell'operosità.
Per disprezzare il denaro, bisogna averne moltissimo.
Naturalmente nella vita ci sono un mucchio di cose più importanti del denaro. Ma costano un mucchio di soldi!
I soldi non fanno la felicità, la comprano.
Si può ragionevolmente ritenere che chi pensa che il denaro possa tutto, sia egli stesso disposto a tutto per il denaro.
Nella vita ci sono cose ben più importanti del denaro. Il guaio è che ci vogliono i soldi per comprarle.
Un uomo con un grosso conto in banca non può essere veramente brutto
Non bisogna correre dietro ai soldi. Bisogna andar loro incontro.
Il denaro è sempre valutato in modo transitivo. Più denaro è sempre supposto essere meglio che meno denaro.
Un miliardario spesso non è che un povero uomo con tanti soldi.
L'indipendenza economica consente l'inestimabile lusso di scegliersi le compagnie da evitare.
Per disprezzare il denaro bisogna averne, e molto.
Non troveremo mai un fine per la nazione né una nostra personale soddisfazione nel mero perseguimento del benessere economico, nell'ammassare senza fine beni terreni.

Non possiamo misurare lo spirito nazionale sulla base dell'indice Dow-Jones, né i successi del paese sulla base del Prodotto Interno Lordo. Il PIL comprende anche l'inquinamento dell'aria e la pubblicità delle sigarette, e le ambulanze per sgombrare le nostre autostrade dalle carneficine dei fine-settimana.

Il PIL non tiene conto della salute delle nostre famiglie, della qualità della loro educazione o della gioia dei loro momenti di svago. Non comprende la bellezza della nostra poesia o la solidità dei valori familiari, l'intelligenza del nostro dibattere o l'onestà dei nostri pubblici dipendenti. Non tiene conto né della giustizia nei nostri tribunali, né dell'equità nei rapporti fra di noi.

Il PIL non misura né la nostra arguzia né il nostro coraggio, né la nostra saggezza né la nostra conoscenza, né la nostra compassione né la devozione al nostro paese. Misura tutto, in breve, eccetto ciò che rende la vita veramente degna di essere vissuta.

Può dirci tutto sull'America, ma non se possiamo essere orgogliosi di essere americani.
Quando un uomo afferma che col denaro si può ottenere tutto, puoi esser certo che non ne ha mai avuto.
Quando qualcuno dice 'non è per i soldi', mente.
Anche se il denaro non compra la felicità, certamente ti permette di sceglierti la tua forma di tristezza.
Il denaro, in quanto possiede la proprietà di comprar tutto, di appropriarsi di tutti gli oggetti, è dunque l'oggetto in senso eminente. L'universalità della sua proprietà costituisce l'onnipotenza del suo essere, esso è considerato, quindi, come ente onnipotente.
Vorrei morire ucciso dagli agi. Vorrei che di me si dicesse: "Come è morto? Gli è scoppiato il portafogli".
Diventare ricco è la principale aspirazione di chi non ha nessun talento.
Il denaro è come l'aria, fin che c'è non te ne accorgi.
Gli uomini dimenticano piuttosto la morte del padre che la perdita del patrimonio.
Il denaro è un servo che spesso tiranneggia il padrone.
L'uomo, senza l'argento ed oro, è come uccello senza piume, ché chi lo vuol prendere, sel prende, chi sel vuol mangiar, sel mangia.
33 citazioni