Citazioni in
English
Italiano
Deutsch
Français
Español

Citazioni recenti

Autore
Argomento
Testo
9995 citazioni trovate  
AutoreTestoArgomento
Bruno CancellieriFare una cosa (qualsiasi cosa) equivale ad interagire con qualcosa e/o qualcuno.Mente
Bruno CancellieriLa volontà non è una causa prima, ma la conseguenza di altre volontà che risiedono nella parte inconsapevole e involontaria del corpo. In altre parole la volontà è voluta da qualcosa di diverso da se stessa.Volontà
Bruno CancellieriLa volontà è involontaria.Volontà
F. de La RochefoucauldLa prontezza a credere al male senza averlo esaminato abbastanza è un effetto dell’orgoglio e della pigrizia. Vogliamo trovare dei colpevoli senza darci la pena di esaminare i crimini.Male
Bruno CancellieriSe la verità non fosse manipolata dagli interessi, crederemmo tutti nelle stesse cose. Verità
Simone WeilIl vero male non è il male, ma la mescolanza del bene e del male.Bene e male
Albert CamusL'assurdo è la ragione lucida che constata i suoi limiti.Ragione
Albert CamusL'absurde, c'est la raison lucide qui constate ses limites.Ragione
Immanuel KantLa scienza è conoscenza organizzata. La saggezza è vita organizzata.Saggezza
Bruno CancellieriAmiamo tutto ciò che avalla le nostre menzogne e odiamo tutto ciò che minaccia di svelarle.Mentire
Bruno CancellieriE’ difficile mentire agli altri senza mentire anche a se stessi. Per essere convincenti dobbiamo credere in ciò che diciamo agli altri, anche se si tratta di falsità. Infatti, se nella nostra mente coltivassimo due diverse versioni dei fatti, una vera a nostro uso e una falsa per gli altri, finiremmo per fare confusione tra di esse e rivelare inavvertitamente agli altri ciò che vogliamo tener loro nascosto, oppure per credere in alcune delle falsità che diciamo.Mentire
Bruno CancellieriDimmi cosa scegli e ti dirò chi sei.Identità sociale
Bruno CancellieriPiù siamo certi di non ingannarci, più ci inganniamo. E viceversa, più siamo certi di ingannarci, meno ci inganniamo.Mentire
Bruno CancellieriUn’opera d’arte è, a mio avviso, una composizione (cioè una configurazione, un mettere insieme) di forme elementari tale da costituire una forma complessa con un certo stile, cioè rispettando certe regole formali in termini di obblighi, divieti e libertà, per quanto riguarda sia le forme elementari che quella complessa.Arte
Bruno CancellieriLa tecnologia è inarrestabile e influenza la vita umana sempre più intensamente.Informatica
Bruno CancellieriL'astensione dal giudizio, più che essere una virtù e un segno di saggezza, potrebbe nascondere una strategia per evitare lo stress del giudizio, ovvero la paura che il proprio giudizio venga mal giudicato.Giudicare
AristoteleSe sulla terra dominasse l'amore, non ci sarebbe bisogno di leggi.Amore
Bruno CancellieriNoi ci illudiamo di fare e pensare ciò che vogliamo, ma in realtà facciamo, pensiamo e vogliamo ciò che la natura e la società ci impongono, con pochi margini di libertà.Mente
Bruno CancellieriOgni umano è soggetto ad un “doppio vincolo”: da una parte il dovere di essere sinceri, dall’altra quello di non denunciare le menzogne collettive della comunità di appartenenza. Infatti, se lo facesse, gli altri lo punirebbero fino ad escluderlo dalla comunità stessa. La soluzione di questo doppio vincolo (per evitare stress emotivo e schizofrenia) consiste nel non vedere le menzogne altrui né le proprie, ovvero nel non considerarle menzogne.
Mentire
Bruno CancellieriTutto ciò che ci appare lo classifichiamo e valutiamo secondo i nostri schermi mentali e la nostra visione del mondo. La percezione e la valutazione morale sono dunque sempre soggettive, parziali, personali.Mente
Bruno CancellieriIl sé è l'insieme delle esperienze della persona organizzate e valutate secondo i propri schemi mentali.Mente
Bruno CancellieriNon so se sia meglio ingannare gli altri consapevolmente o farlo inconsapevolmente. Mentire
Bruno CancellieriLa nostra meta dovrebbe essere il livello meta. Infatti, crescere intellettualmente comporta il salire al livello meta in ogni attività mentale in cui ciò sia possibile. Esempi:
Metapensiero: pensiero sul pensare.
Metaidea: idea sulle idee.
Metadomanda: domanda sul fare domande.
Metalogica: logica sulle logiche.
Metaapprendimento: apprendere ad apprendere.
Metaschema mentale: Uno schema mentale di cui fanno parte degli schemi mentali.
Metainganno: inganno sull'inganno, ad esempio negare l'inganno.
Metaillusione: illusione sull'illusione, ad esempio illudersi di non essere illusi.
Pensare
Bruno CancellieriPiù si è intelligenti, più si è capaci di mentire in modo raffinato, con stile.Mentire
Bruno CancellieriQuando si legge un libro, nella mente del lettore ci sono due posizioni da stabilire: la posizione del lettore nella narrazione del libro e la posizione della narrazione del libro nella vita del lettore. Tali posizioni devono essere coerenti con la visione del mondo del lettore e con la sua autostima. Conoscenza
Bruno CancellieriLa morte fa parte della vita, nel senso che è il suo completamento. D'altra parte nessuna vita sarebbe possibile senza la morte di qualche altro essere vivente, ad eccezione di microorganismi che si nutrono solo di minerali.Morte
Bruno CancellieriNascondere l'inganno è la parte più importante dell'inganno.Mentire
Bruno CancellieriSiamo doppiamente alienati. Prima perché rinunciamo a soddisfare i nostri bisogni fondamentali per conformarci a norme sociali che non li riconoscono, poi perché rimuoviamo tale alienazione per conformarci a norme che ci impongono di essere felicemente normali.Motivazioni
Luigi AnepetaLa malattia mentale, qualunque forma essa esprima, è la somma di una duplice alienazione: l'alienazione dei bisogni fondamentali prodottasi in virtù dell'interazione del soggetto con l'ambiente vissuto, e l'alienazione di quella alienazione dovuta all'organizzazione dell'esperienza concreta alla luce di codici astratti. Questo processo storico è celato per un verso dalla rimozione, meccanismo che estranea alla coscienza la concretezza della sua esperienza vissuta, e, per un altro, dall'ideologizzazione, che restituisce al soggetto quell'esperienza in una forma mitica che sembra comportare facili soluzioni dell'alienazione dei bisogni sotto forma di scissione, che lo illude letteralmente di poter pervenire alla liberazione di sé con un colpo di dadi.

Tra il funzionamento delle strutture sociali deputate alla produzione di uomini e il funzionamento dei codici mentali che propongono, in forma astratta, valori e modelli normativi, c'e dunque un nesso complementare che diventa trasparente nelle esperienze di disagio psichico: il nesso consiste nella tendenza dei codici mentali ad occultare le disfunzioni delle strutture sociali, offrendo agli uomini il miraggio di una normalità che ciascuno può e deve perseguire con le proprie forze, in misura del tutto indipendente dall'economia storica degli scambi con la realtà.
Dolore
Bruno CancellieriLa libertà di pensiero è un’illusione, dato che i pensieri sono limitati da schemi mentali precostituiti, i quali definiscono i possibili contesti, i significati degli elementi che li costituiscono e le rispettive valenze sociali. Uscire dagli schemi noti è difficile e pericoloso perché non si sa dove tale libertà potrebbe portare, né come potrebbe essere interpretata e giudicata dagli altri. La creatività richiede coraggio e/o incoscienza.
Libertà
Bruno CancellieriOgni giorno che passa ci avvicina di un giorno al momento della nostra morte. Morte
Bruno CancellieriQuando vediamo tutto il bene da una parte e tutto il male da un'altra, ci inganniamo e inganniamo chi ci ascolta.Etica
Bruno CancellieriLa fratellanza scaturisce dall'essere figli degli stesso padre, sudditi dello stesso dominatore, allievi dello stesso maestro, o nemici dello stesso nemico.Relazioni umane
Bruno CancellieriIl tatto è una disattenzione volontaria praticata per non mettere in difficoltà il proprio interlocutore quando questo rivela inavvertitamente qualcosa di inquietante.Mentire
Bruno CancellieriMetainganno: inganno sull'inganno, ovvero non accorgersi di essere stati ingannati, di avere ingannato qualcuno o di essersi ingannati, non vedere l'inganno.Mentire
Bruno CancellieriL'inganno è un'affermazione totalmente o parzialmente falsa, l'illusione un'aspettativa improbabile o impossibile, ovvero non realistica. Gli esseri umani ingannano e illudono l'un l'altro (consciamente o inconsciamente) per ignoranza, per sfruttarsi reciprocamente, per conformismo o per salvare la faccia; ingannano e illudono se stessi inconsciamente per ignoranza e per soffrire di meno. Infatti la verità può essere disarmante, ridicola, dolorosa, atroce, sconvolgente, insopportabile.Mentire
Bruno CancellieriGli schemi mentali sono come la carta moneta. Se non sono accettati dagli altri non valgono nulla.Relazioni umane
Bruno CancellieriLa verità è indipendente dalla moralità, nel senso che una persona buona può dire anche falsità così come una persona cattiva può dire anche verità. Per questo anche le persone cattive meritano di essere ascoltate e di ciò che dicono le persone buone è consigliabile diffidare.Verità
Bruno CancellieriIl pragmatismo è un metodo di ricerca capace di andare oltre tanto al positivismo quanto all’idealismo.Conoscenza
Bruno CancellieriNon viviamo per conoscere, ma conosciamo per vivere, ovvero per meglio soddisfare i nostri bisogni.Conoscenza
Bruno CancellieriSiamo più liberi e meno liberi di quanto crediamo. In altre parole, la nostra reale libertà è diversa da quella che crediamo di avere. Infatti non siamo liberi di necessitare ciò di cui abbiamo bisogno, di volere ciò che vogliamo, di desiderare ciò che desideriamo, di amare ciò che amiamo, di odiare ciò che odiano, ma siamo liberi di raggiungere i nostri scopi in vari modi, più o meno efficaci, utili o dannosi. Libertà
Bruno CancellieriLeggere un libro è un po' come stare in compagnia del suo autore e dei suoi personaggi. È infatti anche un rimedio contro la solitudine e l'isolamento. Relazioni umane
Sigmund FreudDa un bel po’ infatti, il filosofo Arthur Schopenhauer ha fatto vedere agli uomini in qual misura tutte le loro azioni e aspirazioni sono determinate da desideri sessuali.Motivazioni
Sigmund FreudSchopenhauer ha identificato la vera struttura portante della psiche umana nelle pulsioni sessuale e aggressive. A lui è mancato il materiale clinico per giustificare le sue teorie. L'inconscio non l'ho inventato io, l'ha inventato Schopenhauer. Io ho definito le regole per governarlo, anzi, per averne ragione.Motivazioni
Bruno CancellieriL'importante è capire la struttura generale. I dettagli sono secondari.Conoscenza
Bruno CancellieriIl problema dei sentimenti è la loro instabilità. Si ama involontariamente una persona per un po' di tempo, poi si smette (sempre involontariamente) di amarla, e questa resta delusa e amareggiata, si sente trattata ingiustamente e reagisce con ostilità.Sentimenti
Bruno CancellieriNon mi fido delle religioni che non hanno il senso dell'umorismo, ovvero che non sono capaci di ridere di se stesse, dei propri dei e dei propri seguaci.Religione
Bruno CancellieriI preti dicono cose sensate e utili miste a cose insensate e nocive, ma i più vedono solo le prime o solo le seconde.Religione
Bruno CancellieriImportante è ciò che ci coinvolge (nel bene e/o nel male).Bene e male
Bruno CancellieriSe fossimo sempre tutti d'accordo non ci accorgeremmo mai dei nostri errori. Errore
Bruno CancellieriL'importante è ciò che avviene. Conoscenza
Bruno CancellieriOgni essere umano ha una certa idea della società in cui vive, dei ruoli che ciascuno vi esercita e di quelli che ciascuno vorrebbe esercitarvi, a cominciare da se stesso. Le differenze tra i presunti ruoli attuali di ciascuno e quelli da lui desiderati costituiscono le dinamiche psicologiche individuali e sociali. Tuttavia le idee sui ruoli attuali e quelli desiderati possono essere ingannevoli e illusorie, ovvero più o meno realistiche.Società
Bruno CancellieriTranne poche eccezioni, gli esseri umani non sanno perché fanno ciò che fanno e perché non fanno ciò che non fanno. Se qualcuno glielo chiede rispondono: perché mi piace o non mi piace, perché devo o non devo. Ma non sanno perché certe cose piacciono loro e non altre, perché sentono il dovere di fare certe cose e non altre, e non si preoccupano di saperlo. Conoscenza
Bruno CancellieriL'uomo non può decidere ciò che deve piacergli o non piacergli. Essendo i gusti involontari essi non possono essere giudicati moralmente. Tuttavia certi gusti possono essere pericolosi per sé e/o per gli altri. In tali casi una psicoterapia per modificarli o controllarli può essere opportuna.Piacere
Bruno CancellieriL'uguaglianza la desidera chi non si sente superiore a nessuno.Relazioni umane
Bruno CancellieriNon dire nulla che il tuo interlocutore non desideri ascoltare, se non vuoi la sua ostilità. Comunicazione
Bruno CancellieriQuando si sta in compagnia di altre persone è bene chiedersi cosa ciascuna di esse desidera fare e non fare, ascoltare e non ascoltare, vedere e non vedere, ricevere e non ricevere, ricordare e non ricordare, pensare e non pensare, di cosa parlare e non parlare. Relazioni umane
Bruno CancellieriL'uomo ha addomesticato (per usarla) ogni specie animale che si è lasciata addomesticare, compresa quella umana. L'uomo è infatti un animale domestico.Natura umana
Bruno CancellieriUn uomo può essere punito per ciò in cui crede o non crede. Credenze
Bruno CancellieriQualunque cosa una persona faccia o dica, non faccia e non dica, il modo in cui si veste e non si veste, i luoghi che frequenta e non frequenta, ecc. implicano messaggi non verbali che rivelano (a chi sa leggerli) le sue appartenenze, i suoi gusti, le sue idee, i suoi principi morali, i suoi interessi, le sue intenzioni, le sue paure, i suoi limiti, sue libertà ecc.Natura umana
Bruno CancellieriLa varietà delle culture è dovuta a imitazioni mal riuscite, deviazioni e miscugli di culture precedenti.Cultura
Bruno CancellieriPochi possono sopportare l'idea di essere meno intelligenti, meno saggi o meno sapienti del proprio interlocutore. Differenze umane
Bruno CancellieriÈ fastidioso discutere con uno che ha sempre ragione. Relazioni umane
Bruno CancellieriSe partecipo sarò giudicato come partecipante, se non partecipo come non partecipante.Giudicare
Bruno CancellieriQuando due individui s'incontrano, gli algoritmi (consci e inconsci) di entrambi cercano di determinare le possibili relazioni e interazioni tra loro, ciascuno secondo i propri schemi predefiniti, cioè secondo la propria mappa cognitivo-emotivo-motiva.Relazioni umane
Bruno CancellieriL'uomo non ha bisogno di essere istruito, ma di essere amato con tutta la sua ignoranza. Apprendimento
Bruno CancellieriUna certa cosa che mi piace a qualcuno dispiace. Una certa altra cosa che mi dispiace a qualcuno piace. Queste discordanze rendono difficile e dolorosa la vita umana. Relazioni umane
Bruno CancellieriGiocare equivale a esercitare una libertà limitata.Gioco
Bruno CancellieriNon possiamo essere liberi, ma possiamo cambiare i nostri legami. Libertà
Bruno CancellieriOgni essere vivente è schiavo dei propri bisogni. Motivazioni
Bruno CancellieriOgni essere umano ha qualcosa in comune con qualcun altro. Differenze umane
Bruno CancellieriNella mia mente, qualunque percezione dà luogo a risposte automatiche cognitive, emotive e motive consce e inconsce che non posso cambiare senza un lungo e laborioso addestramento. Interazioni
Bruno CancellieriGli esseri umani comunicano tra loro continuamente con le parole e i comportamenti. Comunicazione
Bruno CancellieriIl fatto che una certa cosa mi lasci indifferente, mi annoi o mi piaccia può rendermi biasimabile o lodabile da certe persone. Perciò il fatto che una certa cosa mi lasci indifferente, mi annoi o mi piaccia può essere dovuto al mio bisogno di essere lodato e non biasimato da certe persone.Relazioni umane
Bruno CancellieriCiò che dà forma e movimento agli esseri viventi e non viventi sono leggi fisiche e informazioni.Conoscenza
Bruno CancellieriLa libertà è un'illusione, sebbene qualcosa ci costringa a credere che non lo sia.Libertà
Bruno CancellieriInfatti ognuno vede e non vede, nota e non nota, ciò che gli conviene per la propria tranquillità.Percezione
Bruno CancellieriAd una persona si può augurare il bene o il male. Augurarle il bene (buon giorno, buona vacanza, buone feste ecc.) significa desiderare il suo bene, ovvero volerle bene. Insomma, dire sinceramente a qualcuno "buon xyz" significa dirgli "ti voglio bene".Amore
Bruno CancellieriCiò che non notiamo può essere più importante di ciò che notiamo.Percezione
Bruno CancellieriCiò che ci distingue o ci accomuna non sono solo le cose che notiamo, ma anche quelle che non notiamo. Percezione
Emil CioranIn apparenza, ognuno è contento di sé; in realtà, nessuno lo è. […] A tal punto il dubbio su di sé travaglia gli esseri che questi, per porvi rimedio, hanno inventato l'amore, tacito patto fra due infelici per sopravvalutarsi, per incensarsi spudoratamente.Amore
Bruno CancellieriA parer mio, la festa del Natale è una bella illusione collettiva in cui ci vogliamo tutti bene e apparteniamo tutti alla stessa comunità. Finita la festa, finita anche la benevolenza e la comune appartenenza.Illusione
Edgar MorinCome sappiamo, l'ultimo continente sconosciuto all'uomo è l'uomo stesso, e il centro di questo continente, il cervello, non è solo sconosciuto, ma ancora incomprensibile.Mente
Bruno CancellieriUn essere umano nel corso di una giornata ha bisogno di diverse cose, e la frustrazione di un bisogno non può essere compensata dalla ipersoddisfazione di un altro.Motivazioni
Bruno CancellieriSiamo tutti diversi nella qualità e quantità dei nostri pensieri, dei nostri sentimenti e delle nostre motivazioni.Pensare
Bruno CancellieriSe capisci la psicoanalisi e credi nei suoi assiomi fondamentali, non puoi non usarla nell'affrontare qualsiasi problema umano e sociale. Psicologia
Bruno CancellieriOrganizzazione è ciò che fa la differenza tra disordine e ordine. Organizzare significa imporre delle logiche agli elementi di un sistema. Organizzazione
Daniel GolemanL’illusione opera sia a livello della coscienza individuale che della consapevolezza collettiva del gruppo. Il diritto di appartenenza ad un gruppo di qualsiasi tipo ha un tacito prezzo da pagare, che consiste nell’essere uniti nel non vedere i sentimenti di disagio e di timore di ciascuno e certamente nel non mettere mai in discussione una qualsiasi cosa che metta in dubbio i modelli di comportamento del gruppo.Illusione
Bruno CancellieriLe religioni abramitiche sono unite nel considerare le donne una classe inferiore a quella degli uomini. E' strano che il femminismo non sia stato un fenomeno principalmente antireligioso.Religione
Bruno CancellieriQuanto meglio si conosce la natura umana, tanto più si è capaci di prevedere il comportamento, le emozioni e i pensieri propri e altrui in determinate circostanze. Natura umana
Bruno CancellieriLa negazione del bias cognitivo è un prodotto, e una conferma, del bias stesso.Pensare
Bruno CancellieriOgni persona, per ogni altra persona, è un potenziale collaboratore e competitore.Relazioni umane
Bruno Cancellieri La scienza si occupa di causalità, non di finalità.Scienza
Bruno CancellieriLa scienza non nega l'esistenza di Dio. Infatti non ne parla, non lo definisce e non si pone domande sulla sua esistenza. Lascia che se ne occupino discipline non scientifiche. Dio è una faccenda che non riguarda la scienza e che la scienza non riguarda. Del resto non è stato mai possibile fare esperimenti su Dio perché questo non si è mai reso disponibile in tal senso. Perciò su Dio si può dire tutto e il contrario di tutto, ma è ingannevole cercare di dimostrare l'esistenza di Dio chiamando la scienza a testimoniare.Scienza
Bruno CancellieriNon possiamo evitare il giudizio altrui come non possiamo non giudicare. Il giudizio può essere più o meno realistico, più o meno fondato, più o meno consapevole, più o meno onesto. Possiamo anche non vedere ciò che ci disturba, cosa che comunque avviene inconsciamente e involontariamente. Per questo considero l'invito a non giudicare un nonsenso. Io inviterei piuttosto a migliorare il proprio giudizio attraverso una migliore e più ampia conoscenza della natura umana.Giudicare
Bruno CancellieriCos'è un essere umano? Se lo chiedessimo ad ogni essere umano oggi vivente credo che la maggior parte di noi non saprebbe cosa rispondere e gli altri darebbero risposte tutte diverse. A mio parere, Il fatto che non ci sia un generale consenso sulla natura umana è una disgrazia per l'umanità. Tuttavia è meglio il dissenso che un consenso su idee false e oppressive.Natura umana
Yuval Noah HarariEven if we need to pay some price for deactivating our rational faculties, the advantages of increased social cohesion are often so big that fictional stories routinely triumph over the truth in human history. Scholars have known this for thousands of years, which is why scholars often had to decide whether they served the truth or social harmony. Should they aim to unite people by making sure everyone believes in the same fiction, or should they let people know the truth even at the price of disunity? Socrates chose the truth and was executed. The most powerful scholarly establishments in history — whether of Christian priests, Confucian mandarins or Communist ideologues — placed unity above truth. That’s why they were so powerful.Verità
Bruno CancellieriUna menzogna condivisa e protetta dagli assalti della verità è un potente fattore di coesione sociale.Relazioni umane
Erwin SchrodingerSembra chiaro ed evidente, eppure bisogna ribadirlo: la conoscenza isolata raggiunta da un gruppo di specialisti in un campo limitato non ha alcun valore di per sé, lo trova solo nella sintesi con tutto il resto della conoscenza e solo nella misura in cui essa contribuisce a rispondere alla domanda «Chi siamo?» Conoscenza
Daniel GolemanPer mentire bene bisogna in primo luogo credere alle proprie bugie.

Mentire
9995 citazioni trovate