Citazioni di Franklin Delano Roosevelt

20 citazioni trovate  
Non esiste uomo indispensabile.
Dobbiamo riformare se vogliamo conservare.
Fai ciò che puoi, con ciò che hai, dove sei.
Nessuno può farti sentire infelice se tu non glielo consenti.
Le carezze non hanno mai trasformato una tigre in un gattone.
La verità si scopre quando gli uomini sono liberi di cercarla.
Un radicale è un uomo con i piedi fermamente piantati in aria.
Se tre persone pensano la stessa cosa, una di queste tre e superflua.
Ci sono molti modi di andare avanti, ma un solo modo di restare fermi.
Vedo un terzo della nostra nazione male alloggiato, mal vestito e mal nutrito.
Più che una fine della guerra, vogliamo una fine dei principi di tutte le guerre.
Gli uomini non sono prigionieri del loro destino, ma solo prigionieri delle loro menti.
È una cosa terribile guardarsi dietro le spalle quando si sta cercando di condurre, e non trovare nessuno.
La felicità non risiede nel mero possesso del denaro; risiede nella gioia del raggiungimento, nell'emozione dello sforzo creativo.
È buonsenso prendere un metodo e provarlo. Se fallisce, ammettilo con franchezza e provane un altro. Ma soprattutto, prova qualcosa.
Coloro che hanno a lungo goduto dei privilegi di cui noi godiamo, col tempo dimenticano che per conquistarli sono morti degli uomini.
Quindi, prima di tutto, lasciatemi esprimere la mia ferma convinzione che l'unica cosa di cui dobbiamo avere paura è la paura stessa.
Nell'attività bancaria e negli affari bisogna mettere fine a condotte che troppo spesso hanno portato istituzioni rispettabili a somigliare alla peggiore delinquenza.
Il vero banco di prova per il nostro progresso non è tanto se riusciamo a far crescere l'abbondanza di coloro che già hanno troppo, ma piuttosto consiste nel cercare di fornire abbastanza a coloro che hanno troppo poco.
E' molto meglio osare cose straordinarie, vincere gloriosi trionfi, anche se screziati dall'insuccesso, piuttosto che schierarsi tra quei poveri di spirito che non provano grandi gioie né grandi dolori, perché vivono nel grigio e indistinto crepuscolo che non conosce né vittorie né sconfitte.
20 citazioni trovate