Citazioni in
English
Italiano
Deutsch
Français
Español

Citazioni di Cesare Pavese

21 citazioni trovate  
La massima sventura è la solitudine.
È religione anche non credere in niente.
Non fidarti delle donne quando ammettono il male.
Per disprezzare il denaro bisogna averne, e molto.
A che serve passare dei giorni se non si ricordano?
Non manca mai a nessuno una buona ragione per uccidersi.
La fantasia umana è immensamente più povera della realtà.
Non ci si libera di una cosa evitandola, ma soltanto attraversandola.
Non ci si libera di una cosa evitandola, ma soltanto attraversandola. 
Non ci si libera di una cosa evitandola, ma soltanto attraversandola.
Far poesia è come far l'amore: non si saprà mai se la propria gioia è condivisa.
L'unica gioia al mondo è cominciare. E' bello vivere perché vivere è cominciare, sempre ad ogni istante.
Tutto il problema della vita è questo: come rompere la propria solitudine, come comunicare con gli altri.
Nessuna donna si sposa per denaro: sono tutte così astute, prima di sposare un milionario, da innamorarsene.
L'amore ha la virtù di denudare non i due amanti l'uno di fronte all'altro, ma ciascuno dei due davanti a sé.
Non si desidera di godere. Si desidera sperimentare la vanità di un piacere, per non esserne più ossessionati.
Tutto il problema della vita è dunque questo: come rompere la propria solitudine, come comunicare con gli altri.
Nessuna donna fa un matrimonio d'interesse: tutte hanno l'accortezza, prima di sposare un milionario, d'innamorarsene.
Si resiste a stare soli finché qualcuno soffre di non averci con sé, mentre la vera solitudine è una cella intollerabile.
Tu sarai amato il giorno in cui potrai mostrare la tua debolezza senza che l’altro se ne serva per affermare la sua forza.
Non ci si uccide per amore di una donna. Ci si uccide perché un amore, qualunque amore, ci rivela nella nostra nudità, miseria, inermità, nulla.
21 citazioni trovate